sabato 25 agosto 2012

L' eiaculazione a priori

....I filosofi possono avere un'eiaculazione davvero precoce, una intuizione pura.
Un'eiaculazione kantiana, pura, immobile, senza tocco...una polluzione diurna. Quando il sesso è mera forza della mente, non è fisicità.
Entrare in un rapporto telepatico con una fica non è da tutti. Lecca, lecca, lecca e via che vieni!! Senza scosse, senza spinte, senza tocco. Poi quando il gioco è fatto....eh bè è un problema, no?? Bisogna recuperare le energie per dimostrare la propria virilità a qualcuno. Ma non sempre è facile, esiste il periodo refrattario. Insomma, gli eiaculatori apriori costituiscono davvero un problema per sé e per gli altri.
Forse devono spegnere il cervello, fare corto circuito. Chi lo sa?

Nessun commento: